L’eutanasia della democrazia. Il colpo di Mani pulite – Giuseppe Benedetto

L’eutanasia della democrazia. Il colpo di Mani pulite – Giuseppe Benedetto

La stagione politica che impropriamente è andata sotto il nome di “Mani pulite” ha profondamente mutato la storia della nostra democrazia, incidendo in modo irreversibile sul rapporto tra poteri dello Stato. Uno dei passaggi cruciali è stata l’abolizione dell’autorizzazione a procedere per i membri del Parlamento. La riforma costituzionale dell’articolo 68 della Costituzione, avvenuta sotto l’incessante spinta delle piazze forcaiole, ha alterato la relazione tra poteri legislativo, esecutivo e giudiziario, arrecando gravi fratture all’ordine democratico. In quest’opera, oltre alla fedele esposizione del dibattito parlamentare antecedente alla riforma, vi è anche uno scrupoloso lavoro di ricerca sulle guarentigie parlamentari. Quando nacquero? Perché? Cosa prevedono le Costituzioni degli altri Paesi occidentali? Domande essenziali per comprendere l’evoluzione della nostra democrazia. La risposta del libro è che siamo un unicum nel panorama mondiale.

Rubbettino Editore


Video recensione di Davide Giacalone


Acquista

In considerazione dell’elevata richiesta, i negozi fisici ed online sono in via di costante approvvigionamento.

Dai seguenti negozi online:


Date tour

In corso di definizione…

Print Friendly, PDF & Email