“Così Mani Pulite ha cambiato per sempre i rapporti tra i poteri dello Stato” – Il Resto del Carlino

“Così Mani Pulite ha cambiato per sempre i rapporti tra i poteri dello Stato” – Il Resto del Carlino

Presentato al teatro Bibiena il libro dell’avvocato Giuseppe Benedetto

Nel teatro comunale Ferdinando Bibiena, si è tenuta la presentazione, a cura dell’amministrazione comunale, del libro dal titolo ‘L’eutanasia della democrazia: il colpo di ‘Mani pulite’, di Giuseppe Benedetto (Rubettino Editore). All’incontro (nella foto), oltre all’autore, hanno partecipato il sindaco Beppe Vicinelli, Antonio Baldassarre, presidente emerito della Corte Costituzionale, il magistrato Stefano Dambruoso e il giornalista Davide Giacalone.

“La stagione politica che impropriamente è andata sotto il nome di ’Mani pulite’ – ha detto Benedetto – ha profondamente mutato la storia della nostra democrazia, incidendo in modo irreversibile sul rapporto tra poteri dello Stato. Uno dei passaggi cruciali è stata l’abolizione dell’autorizzazione a procedere per i membri del Parlamento”. Ed ha aggiunto: “La riforma dell’articolo 68 della Costituzione, avvenuta sotto l’incessante spinta delle piazze forcaiole, ha alterato la relazione tra poteri”.

Il Resto del Carlino