Archivi

Archivi Fondazione Luigi Einaudi

 

Gli archivi posseduti dalla Fondazione Luigi Einaudi sono di assoluto rilievo per la storia del pensiero e della pratica politica liberale e, quindi, per la storia nazionale tout court. Riguardano in particolare il periodo repubblicano, ma la presenza delle importantissime carte del Fondo Antonio Scialoja fornisce un aggancio con i primi anni dello Stato unitario.

L’Archivio è inoltre specializzato nel recupero e nella valorizzazione, attraverso ricerche, studi e pubblicazioni, delle fonti relative alla storia del Partito Liberale Italiano negli anni della Repubblica (1943-1993). Possiede, infatti, un notevole patrimonio documentario costituito in primo luogo dalle carte di Giovanni Malagodi e della sua famiglia (di gran lunga il Fondo più importante della FLE), dalle carte di Valerio Zanone relative al suo lungo periodo di storia nel PLI e da altri fondi di politici liberali che hanno svolto un’attività di determinante importanza all’interno del Partito Liberale Italiano.

L’Archivio fa parte del Sistema Archivistico Nazionale.

L’archivio, oltre ad essere accessibile per informazione, documentazione, percorsi di studio e di ricerca, è oggetto di divulgazione culturale e scientifica e fonte di costante approfondimento per gli studiosi interessati e per diverse attività istituzionali della FLE tra cui:

  • Scuola di Liberalismo
  • Conferenze
  • Seminari
  • Webinars