Autore: Pietro Di Muccio de Quattro

Pietro Di Muccio de Quattro

1 2 PAG. 10 di 15
Tutto capita nella sentenziosa Italia. Mai con questo. Mai con quello. E poi, vabbè, sì con quello, sì con questo. Silvio Berlusconi, un concentrato d [...]
Non è il primo. Non è il solo. Certamente Carlo Rovelli è però uno dei più autorevoli tra quelli che si sono avventurati in considerazioni sui mutamen [...]
Quel ch’è stato, è stato. Bisogna ricavare il bene della salute dal male della pandemia e gettarsi alle spalle gli errori senza dimenticarli ma impara [...]
Per decenni il commissario per antonomasia è stato il funzionario di polizia, il gradino di base della carriera dirigenziale. Oppure il componente di [...]
“L’Italia sarà pure la culla del diritto, ma la creatura non è mai cresciuta” (Minutatim, pagina70). Esistono leggi, regolamenti parlamentari, sentenz [...]
Fu detto, ed è vero, che negli Stati Uniti il Partito Democratico e il Partito Repubblicano sono due bottiglie vuote con differente etichetta che veng [...]
La Costituzione, per me, è come l’ombrello. Serve quando piove. Sta diluviando da un anno, eppure lo tengono chiuso. Con un decreto legge, ovviamente [...]
Centosessant’anni dopo, viene ancora ignorato e messo in discussione il luogo dove Vittorio Emanuele II e Giuseppe Garibaldi ricongiunsero il nord e i [...]
Che cos’è il “dispotismo condiviso”? Una nuova categoria politologica individuata e studiata da Aldo Maria Valli in un prezioso libriccino appena pubb [...]
Non solo gli italiani sono, forse, i campioni del mondo dell’evasione fiscale. Lo sono, forse, pure dell’assicurazione sui veicoli. Un altro primato d [...]
1 2 PAG. 10 di 15