Carte liberali, suggestioni dagli archivi della Fondazione Luigi Einaudi