Autore: Enzo Palumbo

Enzo Palumbo

1 2 PAG. 10 di 17
Ora che le luci della ribalta si sono spente sull’esito del referendum, che è risultato meno plebiscitario dell’iniziale previsione, e mentre attendia [...]
Dopo la bufala dei risparmi e dopo l’eclatante bugia che il Parlamento italiano sarebbe quello con il miglior rapporto di rappresentatività rispetto a [...]
Se prevarranno i Sì, come non mi auguro, nulla garantisce che le modifiche necessariamente collegate al taglio dei parlamentari si facciano realmente. [...]
Chi ha promosso e votato la riduzione dei parlamentari e ora, al netto dei pentimenti via via crescenti, ancora sostiene il SI, motiva le sue convinzi [...]
Quando qualcuno ricorre a citazioni antiche per adattarle alla situazione del momento, provando a utilizzarle a sostegno delle proprie convinzioni, co [...]
A rischio equilibri costituzionali e rappresentanza dei cittadini Ci siamo, e alla fine “tanto tuonò che piovve”: il Presidente della Repubblica, su [...]
Ho letto con interesse e condivisione la riflessione del Presidente della Fondazione Einaudi, avv. Giuseppe Benedetto, che ha provato a portare l’atte [...]
A chi, come me, ha avuto l’opportunità di fare, negli anni della c.d. prima Repubblica, una qualche esperienza all’interno del Consiglio Su [...]
Ho sempre pensato che pluralismo politico, equilibrio istituzionale e stato di diritto siano coessenziali l’uno all’altro, per cui ciascuno di essi è [...]
A partire dalle elezioni del 4 marzo, e ancora più dal primo giugno, quando si è insediato il governo pentaleghista o legastellato, che dir si voglia, [...]
1 2 PAG. 10 di 17