Ventotene, Fondazione Einaudi celebra gli 80 anni del celebre Manifesto – Affaritaliani.it

Ventotene, Fondazione Einaudi celebra gli 80 anni del celebre Manifesto – Affaritaliani.it

Sabato 7 maggio l’evento “Dal Manifesto di Ventotene all’Europa Unita: una memoria per il futuro”

La Fondazione Einaudi celebra gli 80 anni del Manifesto di Ventotene. Sabato 7 maggio si concluderà infatti un ciclo di incontri organizzati dalla Fondazione per il Testo, scritto dai prigionieri politici Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi esiliati sull’isola, che rappresenta uno dei più importanti documenti della storia dell’Europa.
Nell’ambito delle iniziative per la Valorizzazione della Memoria Storica del Lazio, la Fondazione Luigi Einaudi, con la partecipazione del Liceo Statale “Tito Lucrezio Caro” di Napoli e della Biblioteca Comunale “Maovaz” di Ventotene, presenta dunque l’evento “Dal Manifesto di Ventotene all’Europa Unita: una memoria per il futuro” a partire dalle ore 10 sino alle 13 presso il Centro Polivalente “Terracini” di Ventotene.

Gli ospiti del dibattito per gli 80 anni del Manifesto di Ventotene
Il dibattito, alla presenza della vicepresidente del Parlamento Europeo, Pina Picierno, sarà avviato dal commissario straordinario per il Comune di Ventotene, Monica Penna e vedrà gli interventi del Presidente dell’Istituto di Studi Federalisti Altiero Spinelli, Stefano Castagnoli, e della Dirigente del liceo Scientifico Statale “Caro” di Napoli.

Interverranno Gian Marco Bovenzi, Project Manager della Fondazione luigi Einaudi; Michele Gerace, responsabile del progetto “La FLE per le Scuole, e ideatore della “Scuola sulla Complessità”; il Direttore dell’Istituto di Studi Federalisti Altiero Spinelli, Mario Leone; Maria Gabriella Taboga e Oleh Opryshko, ricercatori e tutor del progetto “Percorsi di formazione per le nuove generazioni di europei”. Concluderà i lavori Maria Letizia Sebastiani, Direttrice della Biblioteca della Fondazione Einaudi.

affaritaliani.it