Riforme: Nasce il Comitato contro taglio parlamentari – ANSA

Riforme: Nasce il Comitato contro taglio parlamentari – ANSA

“Noi no”: è il nome del Comitato che si batterà per il No al referendum costituzionale sul taglio dei parlamentari. L’iniziativa è stata presentata in una Conferenza stampa alla Camera organizzata dalla Fondazione Einaudi che aveva promosso la raccolta di firme dei senatori per chiedere il referendum. “La Fondazione Einaudi ora fa un passo di lato – ha detto il presidente Giuseppe Benedetto – e lascia la campagna referendaria al nascente Comitato. A guidarlo saranno quei parlamentari che hanno firmato per il referendum, 71 senatori e 29 deputati che decideranno di aderire”. Infatti, ha spiegato non tutti i 100 parlamentari aderenti sono per il “no”: “alcuni – ha sottolineato Benedetto – hanno firmato per permettere il referendum ma ci hanno detto di non essere per il No, mentre altri come Nannicini ci hanno detto che devono decidere. Quelli che vogliono formeranno il Coordinamento nazionale a cui faranno capo i comitati territoriali. Come Fondazione daremo tutto il sostegno con i nostri costituzionalisti”. Sul sito www.noino.eu vi è tutto il materiale per costituire sin d’ora un Comitato territoriale. Al momento in cui si è tenuta la conferenza stampa risultavano costituiti già 12 Comitati, da Torino a Catania. Tra i presenti alla conferenza stampa che hanno spiegato la loro adesione, diversi parlamentari che hanno firmato la richiesta di referendum sia i promotori all Senato, Andrea Cangini e Nazzaro Pagano, che quelli alla Camera, come Deborah Bergamini, Riccardo Magi e Simone Baldelli.

image_pdfimage_print