Luigi Einaudi e il suo viaggio per l’alluvione nel Sud est Sicilia 60 anni dopo – La Sicilia

Luigi Einaudi e il suo viaggio per l’alluvione nel Sud est Sicilia 60 anni dopo – La Sicilia

Il 24 ottobre del 1951 ci fu una Sicilia lacerata dalle devastanti alluvioni che si abbatterono per giorni anche su Calabria e Sardegna. Particolarmente colpita fu la provincia di Ragusa. A Ragusa, Scicli, Modica e Vittoria ingenti furono i danni.

Il Presidente della Repubblica Luigi Einaudi e sua moglie Ida giunsero suoi luoghi devastati portando la solidarietà della Stato. A distanza di sessant’anni, la Fondazione Luigi Einaudi intende celebrarne la memoria attraverso un ciclo di incontri, dibattiti, confronti e ricordi che ripercorreranno le tappe del Capo dello Stato nelle terre colpite dalle alluvioni.

A Lentini, Ragusa, Modica, Scicli, Vittoria e Caltagirone si registrò il saluto entusiastico al primo presidente della Repubblica e la sua consorte.

La Fondazione Einaudi vuole ripercorrere le tappe del viaggio del Presidente Einaudi,  organizzando un soggiorno di una settimana a partire dal 21 ottobre – giorno di arrivo del Presidente in Sicilia – sino al 27 dello stesso mese.

Ciascuna città simbolo del passaggio di Einaudi ospiterà una Conferenza incentrata su sei macro-argomenti che caratterizzano il soggiorno del Presidente, con una lettura in chiave moderna della tematica.

Quattro appuntamenti interesseranno il territorio ibleo con questo programma:
Venerdì 22 ottobre 2021 a Ragusa nella sala conferenze “Gianni Molè”, Palazzo Provincia, ore 18.00 si parlerà su “L’incidenza del cambiamento climatico sull’agricoltura italiana”.

Sabato 23 ottobre a Modica, nella sala “Salvatore Triberio” del Palacultura alle ore 11.00 saranno protagoniste “Le infrastrutture”.

Lunedì 25 ottobre a Scicli, Palazzo Bonelli-Patanè ore 18.00, si approfondirà un tema di grande attualità: “La difesa delle libertà economiche individuali e il PNRR”.

Martedì 26 ottobre a Vittoria si parlerà alle ore 11.00 nelle sala conferenze Capriate, ex convento delle Grazie, su “Corretta amministrazione del bilancio pubblico”.

Mercoledì 27 ottobre gran finale a Caltagirone con un approfondimento su “Il Presidente Luigi Einaudi, il politico, il tecnico”.

Saranno presenti il Presidente della Fondazione Luigi Einaudi, Giuseppe Benedetto; il Direttore Scientifico della FLE, professoressa Emma Galli; il Consigliere d’Amministrazione, Andrea Pruiti Ciarello; i membri del Comitato Scientifico, Giuseppe Tringali, responsabile ambiente e Rocco Todero, area legale; il responsabile del Progetto “La FLE per le Scuole” Michele Gerace ed altri esponenti locali delle pubbliche amministrazioni e istituzioni.

Marco Sammito

La Sicilia