Fisco complicato, Italia prima in Ue, terza nel mondo

Fisco complicato, Italia prima in Ue, terza nel mondo

Il Fisco italiano è tra i più esosi, ma anche tra i più complicati al mondo. È quanto emerge da una ricerca della Tfm group, società multinazionale attiva nel campo della consulenza fiscale ed assicurativa

Lo studio è basato su 94 ordinamenti tributari e su 4 parametri

Motivi? Il peso della burocrazia, l’insieme di sigle e norme poco chiare o facilmente interpretabili e i continui cambiamenti normativo-tributari.

In un’infografica abbiamo raccontato dati salienti e curiosità dello studio. 

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche:

Arthur Laffer: “Aliquote più basse? La ricchezza andrà a tutti” Si torna allo spirito di Reagan. L'intervista a Laffer su Repubblica Il 12 dicembre 1974 Arthur Laffer, giovane professore dell’University of Chicago, era al ristorante Two Cont...
Flat tax e Costituzione sono conciliabili? Sta suscitando interesse la proposta di una flat tax (o tassa piatta), di una aliquota del 25 per cento uguale per tutti da applicare alle principali imposte (ma con esenzioni per ...
La guerra tra Fisco e cittadini. Contenziosi per 33 miliardi I dati choc del dossier di Fondazione Einaudi e SOS partita IVA La battaglia tra fisco e contribuenti italiani va avanti da decenni. E le cifre contenute nel Rapporto 20...
Cartelle gonfiate, come possiamo fidarci del Fisco? Molti contribuenti hanno ricevuto cartelle gonfiate, per la Tari, perché i comuni «per sbaglio» hanno calcolato la superficie tassabile due volte, prima per l'alloggio comprese le ...