Ecosostenibilità: il Professionista Chimico c’è

Ecosostenibilità: il Professionista Chimico c’è

La Fondazione Einaudi, centro di ricerca fondato da Giovanni Malagodi nel 1962, ha ampliato la propria area di interesse delle scienze economiche e sociali, inserendo ufficialmente le tematiche ambientali.

La mia recente nomina nel comitato scientifico della Fondazione ne sottolinea la vicinanza alla nostra professione e il riconoscimento delle nostre competenze in relazione al contributo fondamentale che il professionista Chimico e Fisico può garantire alla salvaguardia dell’ecosistema.

Il legame tra Libertà e Scienza è essenziale. È la condizione necessaria per l’espressione compiuta dell’individuo attraverso le sue opere e le sue intuizioni.

Con il Presidente della Fondazione, l’Avvocato Giuseppe Benedetto, abbiamo immediatamente concordato su un’idea dell’Ambiente che rappresenti una risorsa primaria e indispensabile per la creazione di opportunità e di sviluppo economico, a conferma delle considerazioni presenti in alcuni miei articoli già pubblicati dalla Fondazione nel proprio sito web.

L’Ambiente come prospettiva di crescita multisettoriale, che non riguardi esclusivamente gli argomenti di più immediata attualità collegati allo studio dei cambiamenti climatici e allo sviluppo sostenibile, ma anche alla tutela dei beni culturali, alla salute e alla qualità dell’alimentazione, settori in cui il Chimico e il Fisico hanno tutte le prerogative per garantire un elevato valore aggiunto all’approccio multidisciplinare indispensabile ad individuare soluzioni condivise ed efficaci.

Una prospettiva di crescita economica autentica e durevole non può che derivare dalla coniugazione di due sostenibilità mutuamente complementari: quella ambientale e quella economica. Il professionista Chimico e Fisico diventa essenziale nella definizione di processi e prodotti innovativi, che nascono intrinsecamente eco compatibili.

Il nostro compito è anche quello di rendere evidente che la chimica è verde o non è, e rappresenta lo strumento migliore a nostra disposizione per la tutela dell’ecosistema e per la salvaguardia della salute, del territorio e del paesaggio.

Il mio incarico all’interno del comitato scientifico riguarderà la partecipazione a progetti di ricerca, attività divulgative e seminari tematici in collaborazione con le istituzioni e con gli enti sia pubblici che privati, coinvolgendo i professionisti sanitari e tecnici, il mondo dell’impresa e delle associazioni che condividono la sensibilità per la salvaguardia della Salute e dell’ecosistema.

Dott. Chim. Giuseppe Tringali

Presidente dell’Ordine dei Chimici e dei Fisici della provincia di Siracusa

—> Clicca QUI per il sito!