Scuola di Liberalismo 2020 – Messina

PROGRAMMA DEFINITIVO E MODALITA’ IN VIA DI DEFINIZIONE

Le iscrizioni alla Scuola sono gratuite.

Ai frequentanti i 2/3 delle lezioni sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Si informa che il Senato Accademico dell’Università degli Studi di Messina ha approvato il riconoscimento agli studenti delle seguenti quote di CFU:

  • 0,25 per la partecipazione ad ogni lezione del corso, la cui durata prevista è di mezza giornata;
  • 0,50 per la partecipazione ad ogni lezione del corso, la cui durata prevista è per l’intera giornata.

Si informa, altresì, che Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Messina ha deliberato il riconoscimento di n. 12 Crediti formativi ordinari ai partecipanti che avranno preso parte ad almeno il 70% delle lezioni.

 

BORSE DI STUDIO

Al termine del ciclo di lezioni verranno assegnate delle borse di studio ai corsisti, con età inferiore a 32 anni, che avranno svolto delle tesine sulle tracce che saranno comunicate e che verteranno sui temi oggetto del corso.

Le borse di studio sono in numero di due: la prima intitolata alla memoria di Enrico Vinci del valore di € 500, stanziata dalla Fondazione Luigi Einaudi; la seconda del valore di € 500, stanziata dal Coordinamento messinese della Fondazione Luigi Einaudi.

Nel caso di svolgimento del corso “in presenza”, le tracce saranno comunicate il 10 dicembre e la consegna delle tesine da parte dei corsisti è fissata al 17 dicembre.

Nel caso di svolgimento del corso in “modalità online”, le tracce saranno comunicate il 25 novembre e la consegna delle tesine da parte dei corsisti è fissata al 4 dicembre.

Le borse non sono cumulabili.

Il bando e le modalità d’iscrizione sono presenti sul sito: www.fondazioneluigieinaudi.it

Per info e contatti: [email protected]

 

CALENDARIO

15/10/2020 Saluto del Direttore Generale della Scuola P. Rao – Relazione: Quale Liberalismo? – G. Gembillo

19/10/2020 Il Liberalismo come forma istituzionale – G. Moschella

21/10/2020 La libertà degli antichi e dei moderni: la democrazia diretta e la democrazia rappresentativa – G. Giordano

23/10/2020 Il potere pubblico e l’esercizio della libertà individuale di scelta – G. Sobbrio

26/10/2020 Giustizia e libertà: evoluzione normativa dell’istituto della prescrizione, tra esigenze difensive e potestà punitiva dello Stato – R. Casabona

28/10/2020 L’intelligenza artificiale e la libertà individuale – F. Amigoni

30/10/2020 Il Liberalismo come misura del rapporto tra cittadino e P.A. – R. Todero

04/11/2020 Il Socialismo liberale – M. Ballistreri

06/11/2020 La via d’uscita liberale per l’Italia – D. Giacalone

09/11/2020 La mobilità come risorsa e strumento di libertà del cittadino – A. Di Costa

11/11/2020 Il Cattolicesimo liberale – G. Sturzo

13/11/2020 L’individualismo metodologico e le condizioni della libertà di scelta – Infantino

16/11/2020 Il Liberalismo come rappresentanza: riduzione dei parlamentari? – Palumbo

18/11/2020 Il Liberalismo come organizzazione: i partiti – A. Pileggi

20/11/2020 Il Liberalismo come autocritica – A. Anselmo

23/11/2020 (ore 17) Gli Ordini professionali e la libertà di associazione (Tavola rotonda – Presiede Rao)

25/11/2020 (ore 19) Informazione e disinformazione nell’era dei social: il potere dell’algoritmo – F. Pira

 

CONCLUSIONE DEL CORSO

Il corso si concluderà l’11 Dicembre.

In occasione della cerimonia di chiusura, le cui modalità saranno per tempo comunicate, saranno premiati i vincitori delle borse di studio e sarà ricordata, dal Prof. Antonio Saitta, la figura di Enrico Vinci.

Saranno presenti: l’Avv. Giuseppe Benedetto (Presidente Fondazione Luigi Einaudi), l’On. Roberto Lagalla (Assessore della Regione Siciliana all’Istruzione e Formazione professionale), l’Avv. Enzo Palumbo (Membro del Comitato Scientifico della Fondazione Luigi Einaudi). Nel corso dell’incontro, la Dott.ssa Giulia Iapichino presenterà il volume su Enrico Vinci, frutto della sua tesi di laurea, edito da Rubbettino e pubblicato dalla Fondazione Luigi Einaudi.