Archivio Fondazione Luigi Einaudi: Fondo Giovanni Martirano

Composizione: fascicoli 47, buste 9, metri lineari 1

Storia

Giovanni Martirano, giornalista parlamentare, è attualmente direttore dell’agenzia quotidiana di informazione “Agra Press”. Iscritto al Partito liberale italiano dal 1944, sezione di Cosenza, si è successivamente trasferito nella sezione romana. Ha svolto essenzialmente attività giornalistica sin dal suo ingresso da giovane studente nel partito, quale collaboratore e poi redattore del periodico “Azione Liberale”, organo della direzione provinciale del Partito liberale italiano di Cosenza negli anni Quaranta. Successivamente, ha diretto altre testati liberali in diverse zone del Paese. E’ stato collaboratore della “Tribuna” e de “L’Opinione”. In diverse occasioni ha ricoperto l’incarico di consigliere nazionale del partito ed ha partecipato in qualità di delegato a diversi congressi. E’ stato segretario particolare del primo ministro delle finanze dell’Italia liberata, il liberale Quninto Quintieri, successivamente deputato alla Costituente (1944-1948). Era membro della segreteria liberale di Roberto Lucifero tra il 1947 ed il 1948 e dal 1972 al 1975 ha fatto parte della segreteria liberale di Agostino Bignardi. Ha ricoperto il ruolo di incaricato nazionale per l’agricoltura del Partito liberale italiano durante la segretria di Valerio Zanone e per una parte di quella di Renato Altissimo, tra il 1975 ed il 1984. Ha curato due volumi di interventi parlamentari e politici di Agostino Bignardi, segretario generale e poi presidente del Partito liberale italiano.

 

Modalità di acquisizione

Le carte sono state donate da Giovanni Martirano.

 

Contenuto

La documentazione è costituita da carteggi relativi l’attività politica e giornalistica ricoperta da Giovanni Martirano.