Pierluigi Barrotta

Pierluigi Barrotta (n. 1958) è attualmente Professore ordinario di Filosofia della scienza, cattedra “Galileo Galilei”, dell’Università di Pisa. E’ autore di sei libri, curatore di undici volumi, e ha pubblicato oltre 40 saggi in riviste italiane e straniere. I suoi interessi accademici spaziano dalla filosofia dell’economia e delle scienze ambientali alle teorie della razionalità scientifica, ai rapporti tra scienza e morale. Il suo ultimo libro su “Scienza e democrazia” è in via di pubblicazione. 2014-a oggi: è Presidente del Consiglio di Corso di Studi in Filosofia, Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, Università di Pisa. 2012-2014: è Coordinatore scientifico del polo bibliotecario di area umanistica dell’Università di Pisa. 2011-a oggi: è Condirettore con Giuseppe O. Longo e Massimo Negrotti della collana di studi epistemologici “I Quaderni dell’Associazione Francesco Barone”, pubblicata dalla casa editrice Armando. 2010: è Visiting Fellow, nel semestre autunnale, del Center for the Philosophy of Science University of Pittsburgh. 2009-2012: è Condirettore con Tiziano Raffaelli e Sergio Bartolommei della collana “Filosofia ed ecologia”, pubblicata dalla casa editrice Felici di Pisa. 2009-2012. Dirige con il prof. Caetano Claudinei (Universiade de Cuiabá, Brasile), la rivista online “A Revista Physis”, dedicata alla filosofia dell’ambiente. 2008-a oggi: è membro del consiglio di amministrazione del Banco di Lucca e del Tirreno. 2006-a oggi: è Professore Ordinario in Filosofia della scienza, titolare della cattedra “Galileo Galilei” dell’Università di Pisa. 2006-a oggi: collabora e poi entra nel Comitato editoriale della rivista Libro Aperto. 2004-2012: collabora con i quotidiani “La Nazione”, “Il Resto del Carlino” e il “Giorno”, ove scrive per le pagine di politica estera, di economia e di cultura. 2004-2008: su nomina del Ministero degli esteri è Direttore dell’Istituto italiano di cultura a Londra. 2002: vince il concorso di Professore Associato in Logica e Filosofia della scienza. Viene chiamato dall’Università di Pisa, ove insegna Metodologia delle scienze sociali. 2000: è Visiting Fellow presso il Center for the Philosophy of Natural and Social Science, London School of Economics. In questo stesso anno diventa Academic Fellow del Center. 1998-2005: è Presidente della Fondazione Dino Terra del Comune di Lucca. 1997: è Visiting Fellow presso il Center for the Philosophy of Natural and Social Science, London School of Economics 1992: è Visiting Fellow presso il Center for the Philosophy of Science, University of Pittsburgh. 1990: consegue il titolo di Dottore di ricerca in Filosofia della Scienza, presentando una dissertazione sull’epistemologia e metodo dell’economia. La tesi verrà successivamente pubblicata. Vince il concorso per Tecnico-laureato presso l’Università di Pisa. 1989: è ammesso all’M.Phil. in economics dell’Università di Cambridge, ove consegue il titolo a pieni voti. 1988: è ammesso al M.Sc. in economics della London School of economics, ove supera a pieni voti gli esami di Macroeconomics, Microeconomics, Statistics, e Mathematics. 1985: vince il concorso per l’ammissione al Dottorato di Ricerca in Filosofia della scienza presso l’Università di Genova. 1984-1988: è Segretario Nazionale dei Giovani Liberali Italiani. 1984: vince una borsa di studio presso la Fondazione L. Einaudi di Roma. 1982-3: svolge il servizio militare. 1981: si laurea in Filosofia presso la Scuola Normale Superiore di Pisa. 1958: nasce a Mendrisio (Svizzera) l’otto luglio.