Ines Pisano

Dopo aver superato il concorso nazionale a 300 posti per l’accesso nella magistratura ordinaria collocandosi all’8° posto della graduatoria di merito, è stata nominata magistrato ordinario con d.P.R. del 23.12.1997, e ha svolto funzioni di Sostituto presso le Procure della Repubblica di Lucca e di Roma. Dopo aver superato il concorso nazionale a 35 posti. di referendario TAR, dal 22 settembre 2003 è magistrato amministrativo e attualmente presta servizio presso il TAR Lazio-Roma con qualifica di Consigliere.

E’ attualmente Direttore Scientifico del Master Universitario di II Livello in tutela giurisdizionale nelle controversie di diritto pubblico- Università degli Studi di Roma “La Sapienza”- Dipartimento Scienze Giuridiche E’ attualmente componente del direttivo dell’Associazione Nazionale Magistrati Amministrativi (ANMA). Con decreto del Ministro dell’Ambiente n.144/2018 è stata nominata Commissario della Commissione A.I.A (Autorizzazione integrata Ambientale). In considerazione delle specifiche competenze acquisite in materia di processo telematico, ha partecipato su invito del Governo americano negli USA al progetto di “Judicial Reform and Modernization”, nell’ambito dell’International Visitors Leadership Program (1-20 febbraio 2016); nel mese di marzo 2016 è stata designata componente del Comitato Consultivo di Indirizzo dell’Associazione Amerigo (associazione dei progetti di scambio sponsorizzati dal Dipartimento di Stato ITALIA- USA); dal 2012 al 2016 ha svolto funzioni di magistrato Responsabile Vicario del Servizio Centrale per l’Informatica e Tecnologia della G.A.; Ha partecipato, quale delegato del Segretariato della Giustizia Amministrativa (Consiglio di Stato e TT.AA.RR.) al Tavolo permanente per l’attuazione del Processo civile telematico istituito presso il Ministero della Giustizia (nota prot.183 del 29 aprile 2014);

E’ stata componente del Tavolo di Lavoro istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’elaborazione della regolamentazione attuativa del Processo amministrativo telematico; E’ stata componente del Tavolo di Lavoro istituito dal Segretariato Generale della Giustizia Amministrativa (Consiglio di Stato e TT.AA.RR.) per l’attuazione del Processo amministrativo telematico; Da numerosi anni apporta, gratuitamente, il proprio contributo tecnico partecipando come ospite fisso in trasmissioni televisive sulla rete nazionale Rai 1 (“Storie Italiane”, “La Vita in diretta”) in spazi dedicati a tematiche di interesse sociale.