Categoria: I liberali dicono

1 2 3 4 5 51 30 / 510 CONTENUTI
“Bella ciao” nella recita di Natale

“Bella ciao” nella recita di Natale

Sulla Resistenza italiana si possono avere i giudizi più disparati ma che essa rappresenti il momento fondativo dalla nostra Repubblica, a cui ha dato ...
Fenomenologia di Giuseppe Conte

Fenomenologia di Giuseppe Conte

Che in politica emergano ogni tanto degli homines novi non è una novità. Che però lo facciano nel modo in cui lo ha fatto Giuseppe Conte, questa sì ch ...
Prescrizione lunga, perché si tratta di un provvedimento liberticida

Prescrizione lunga, perché si tratta di un provvedimento liberticida

Dunque il decreto anticorruzione sta per diventare legge dello Stato. Con esso, sarà inserita quella mostruosità giuridica che prevede la sospensione ...
La religione innominabile

La religione innominabile

Abbiamo persino abolito nella nostra lingua, e forse persino nella nostra mente, il nome di quella religione che ha armato il terrorista responsabil ...
Il «paradosso della società aperta» e il Piano Marshall per l’Africa

Il «paradosso della società aperta» e il Piano Marshall per l’Africa

L’Europa è alle prese con molte sfide simultanee, variamente intrecciate, ed è questa simultaneità che rende così difficile fronteggiarle. C’è la cris ...
Draghi, le spinte illiberali e quell’Europa tradita

Draghi, le spinte illiberali e quell’Europa tradita

Sono convinto che Mario Draghi, nei cui confronti non si può non avere molto rispetto, abbia svolto in questi tormentati anni un importante ruolo di s ...
Chi fugge dalla giustizia non lo spacci per garantismo

Chi fugge dalla giustizia non lo spacci per garantismo

La decisione della magistratura e del governo brasiliani di consegnarci Cesare Battisti, condannato quarant’anni fa per omicidio e terrorismo, è senz’ ...
Antonio Megalizzi: lui ha visto, noi no

Antonio Megalizzi: lui ha visto, noi no

Lui lo aveva visto, noi non abbiamo visto lui. Lui si era accorto che l’Europa nella quale viviamo è la migliore che sia mai esistita, noi non ci siam ...
Europa, perché non possiamo permetterci i pugni sul tavolo

Europa, perché non possiamo permetterci i pugni sul tavolo

Se la decisione di assecondare in parte le richieste della Commissione Europea portando il rapporto fra Pil e deficit al 2,04 per cento, e non al 2 to ...
Un accordo inutile, falso, ma buono

Un accordo inutile, falso, ma buono

Inutile e falso, ma buono. La procedura d’infrazione per debito eccessivo non la voleva nessuno. Sarebbe stata obbligatoria, ma nociva per tutti. Tutt ...
1 2 3 4 5 51 30 / 510 CONTENUTI