Una rivoluzione liberale in Sicilia? Perché no?

Una rivoluzione liberale in Sicilia? Perché no? Si può riassumere così il dibattito. La presentazione di Sottosopra, il libro di Davide Faraone, è stata un’occasione per riflettere sui problemi dell’isola. Il sottosegretario all’Istruzione ha spiegato che bisogna “portare più bella in Sicilia”.

Per farlo è, è necessario lasciar perdere il vittimismo e i vecchi pregiudizi ideologici. Da ultimo baluardo del socialismo reale, la Regione dovrebbe diventare un vero e proprio laboratorio politico.

 

1345678Cake Decorating

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche:

Sottosopra di Davide Faraone Presentazione libro Sottosopra. Come rimettere la Sicilia sulle sue gambe di Davide Faraone. Dove: Fondazione Luigi Einaudi, Roma Quando: 14 settembre 2016 Relatori: con l...
Se i cervelli scappano, arrivano i corrotti Non è la corruzione universitaria a far fuggire i cervelli, è l'umiliazione dei cervelli (che vadano o rimangano) a far dilagare la corruzione. Non sembri questione da poco, perché...
Il partito della spesa pubblica In questa fase di crescita asfittica, gli iscritti al partito della spesa aumentano. Sono, infatti, sempre più numerosi coloro che ritengono che uno Stato che spende possa essere l...
Populisti Con “populismo” si pretende di identificare troppe cose, spesso opposte fra loro. La radice storica di questo movimento, ad esempio, non ha nulla a che vedere con il modo in cui il...