Scuola 2009 di Liberalismo di Parma – LI[:en]SCUOLA 2009 DI LIBERALISMO DI PARMA – LI

Scuola 2009 di Liberalismo di Parma – LI[:en]SCUOLA 2009 DI LIBERALISMO DI PARMA  – LI

Periodo: 1° dicembre 2008 – 8 giugno 2009

Iscritti: 44

Lezioni di: Vincenzo Bernazzoli, Paolo Bonetti, Edoardo Fregoso, Alberto Guareschi, Alessandro Lanteri, Stefano Maffei, Giuliano Molossi, Pietro Paganini, Pier Luigi Porta, Diego Sgorbati, Carlo Stagnaro, Fabio Verna e Luigi Villani

Le prospettive future dell’unione europea in un’ottica liberale.
Borsa della Fondazione Einaudi da € 750: Ilaria Tomaselli
Borsa della Fondazione Einaudi da € 750: Francesco Violi

La crisi in atto rischia di togliere credibilità al mercato, pilastro del liberalismo. Tornano le tentazioni protezioniste. Ma questa crisi è il prodotto del liberismo o non piuttosto della mancanza di regole, che già Hayek indicava indispensabili per una corretta economia di mercato?
Borsa della Fondazione Valitutti da € 250: Lorenzo Bellè
Borsa della Fondazione Valitutti da € 250: Marco Bottura

[:en](1° dicembre 2008 – 8 giugno 2009) 44 iscritti

Vincenzo Bernazzoli, Paolo Bonetti, Edoardo Fregoso, Alberto Guareschi, Alessandro Lanteri, Stefano Maffei, Giuliano Molossi, Pietro Paganini, Pier Luigi Porta, Diego Sgorbati, Carlo Stagnaro, Fabio Verna e Luigi Villani

Le prospettive future dell’unione europea in un’ottica liberale.
– Ilaria TOMASELLI – borsa della Fondazione Einaudi da € 750
– Francesco VIOLI – borsa della Fondazione Einaudi da € 750

La crisi in atto rischia di togliere credibilità al mercato, pilastro del liberalismo. Tornano le tentazioni protezioniste. Ma questa crisi è il prodotto del liberismo o non piuttosto della mancanza di regole, che già Hayek indicava indispensabili per una corretta economia di mercato?
– Lorenzo BELLÈ – borsa della Fondazione Valitutti da € 250
– Marco BOTTURA – borsa della Fondazione Valitutti da € 250