“Emergenza sbarchi? Giurisdizione europea comune e si distinguano i profughi dai migranti economici”

“Emergenza sbarchi? Giurisdizione europea comune e si distinguano i profughi dai migranti economici”

L’immigrazione continua ad essere un problema per l’Italia (secondo i dati diffusi dal Viminale nel 2017 fino a oggi sono sbarcati 76.873 persone, il 13,43% in più dello scorso anno) e per gli altri Paesi europei.

Il Presidente del Consiglio Gentiloni a Berlino ha chiesto aiuto e collaborazione del’Ue, mentre il Presidente francese Macron è stato chiaro: “Solidali, ma non sui migranti economici”.

Davide Giacalone, dalle frequenze di RTL, interviene sul tema e individua una ricetta. Guarda (e ascolta) qui

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche:

Far guerra alla Svizzera? No, il nemico è il fisco Carlo Lottieri analizza il referendum ticinese Nelle scorse ore gli elettori ticinesi hanno scelto di approvare la proposta «Prima i nostri», che vuole porre un qualche rimedio ...
Ius soli, la visione liberal e quella liberale La cosiddetta legge sullo ius soli, in discussione alla Camera, ha generato, come era prevedibile, accese polemiche non sempre, anzi quasi mai, basate su fatti reali. Che la strume...
Ius, soli, una riforma inopportuna So bene che questa nostra terra è, da sempre, piena d’ingiustizie, nefandezze, prepotenze, violenze, e via elencando; ma so anche che le luci dell'illuminismo europeo hanno, poco a...
Pietismo impietoso Fra tentate imposizioni e barricate per fermarle è lo Stato a uscirne sconfitto. Chi dovrebbe incarnarlo moraleggia a sproposito, anziché provare a essere all’altezza del ruolo che...