Pressione tributaria in Italia, ecco i numeri degli ultimi 20 anni

Pressione e gettito fiscali aumentati (ma non i servizi), pil sceso così come i posti di lavoro. Vuoi vedere che più tasse equivalgono a meno ricchezza? È quanto emerge dall’elaborazione da parte della Cgia Mestre dei dati sul fisco italiano nel periodo 1996-2016.

Prendiamo per esempio la pressione tributaria pro capite: nel 1996 era di 4.837 euro, nel 2016 di 8.173 euro. Una crescita del 69% a fronte della diminuzione dei redditi pro capite e del pil di oltre il 10%.

Crescono le entrate fiscali (negli ultimi vent’anni si registra un +80%) così come il numero delle tasse: la Cgia Mestre ne ha censite 100. A gravare sulle persone fisiche sono principalmente l’Irpef (33,7% gettito) e l’Iva (20,5%), mentre per quelle giuridiche sono l’Ires (31,9 miliardi incassati dallo Stato) e l’Irap (28,1 miliardi).

È indubbio, però, che il peso su cittadino e imprese italiani è dato dall’insieme delle imposte. Basti pensare che, nella zona euro, ci precedono per pressione tributaria solo Danimarca, Svezia, Finlandia e Belgio, che però hanno servizi migliori. 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche:

Il Fisco benpensante che ci sottomette coi limiti di velocità Multe contro l'individuo. Piero Ostellino si scaglia contro l'uso dell'autovelox per fare cassa. Mentre Renzi e il governo continuano a parlare e a promettere ipotetiche riduzio...
Cartelle gonfiate, come possiamo fidarci del Fisco? Molti contribuenti hanno ricevuto cartelle gonfiate, per la Tari, perché i comuni «per sbaglio» hanno calcolato la superficie tassabile due volte, prima per l'alloggio comprese le ...
Terremoto, gli immobili non vanno oberati di tasse Il crollo di alcuni vetusti edifici, nel centro di Casamicciola, sfaldati in conseguenza di un terremoto di magnitudo modesta, dovrebbe far capire che gli immobili non sono solo un...
Flat tax, sfida difficile ma da tentare Poiché il nero è sempre di moda, quando si afferma che un dato colore è " the new black", si intende dire che è quello in voga al momento. Ecco, in questo periodo in Italia la flat...