Politica: accessibilità, sindacabilità e finanziabilità nel nuovo volume FLE

Politica: accessibilità, sindacabilità e finanziabilità nel nuovo volume FLE

Il gioco della democrazia. La democrazia in gioco (Game of democracy. Democracy at stake) è il titolo dello studio-ricerca della Fondazione Luigi Einaudi pubblicato lo scorso 18 aprile e tratta un tema di massima attualità: l’accesso (democratico) alla politica. Il volume, dopo la conferenza stampa alla Camera dei deputati lo scorso 3 maggio, sarà presentato il prossimo 23 maggio a Roma, presso la Sala del Cinema Trevi.

La sinossi del libro

I partiti di un tempo tendevano a divenire ecclesiae, ma tramontate le ideologie non sono divenuti democratiche aggregazioni di idee e interessi, bensì gruppi misticheggianti, sempre alla ricerca di un capo da adorare, seguire e poi, se del caso, polverizzare.

Al tempo stesso, però, il parossismo leaderistico ha svuotato i gruppi dirigenti, facendone accolite dirette, con il risultato di programmi e pratiche sempre meno pensati e più al vento della sensazione da suscitare che della sostanza da governare.

Quelle che qui trovate non sono riflessioni e proposte sull’intero scibile delle necessità istituzionali. Qui ci siamo concentrati su pochi punti: accessibilità, sindacabilità, finanziabilità. In realtà è uno solo: credibilità della vita politica. Se non si recupera quella è difficile si recuperi il resto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche:

Elezioni politiche, arriva il portale che ci svela il sentiment degli italiani Quali fattori caratterizzano il contesto in cui milioni di cittadini prendono la loro decisione di voto? Chi influenza chi in campagna elettorale? Quali sono i rapporti di forza tr...
Politica, prevalgono le emozioni. 4 argomenti contro Sfogliamo i giornali, guardiamo la televisione, navighiamo sui social: è tutto un ricorrere della parola «emozione», tutto un invito a farci avvolgere, a dimenticare di pensare, a ...
La squadra dei ministri e il teatrino della politica Se fossimo in un casinò diremmo a Di Maio: «bien joué». Prima si è recato di fronte al Quirinale, poi ha inviato per mail a Mattarella la lista dei ministri, infine li ha presentat...
Promesse elettorali? Al confronto Cetto La Qualunque è un realista Intervista del Gazzettino a Davide Giacalone, in occasione dell'incontro che si terrà a Belluno sabato 20 gennaio alle 17.30 nella sala teatro del Centro "Giovanni XXIII", in piazz...