Organi della Fondazione Luigi Einaudi

  email: info@fondazioneluigieinaudi.it telefono: 39066865461

PRESIDENTE

Giuseppe Benedetto
Presidente
TwitterCV

Giuseppe Benedetto è nato a Capo d’Orlando il 21 ottobre del 1954.
Ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Messina.
Oggi è un noto avvocato penalista, iscritto all’Albo degli Avvocati patrocinanti innanzi alla Suprema Corte di Cassazione.
È giornalista pubblicista, iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 28 Maggio 1997.
È presidente della Fondazione Luigi Einaudi.
È presidente emerito della Fondazione Famiglia Piccolo di Calanovella.
Già docente di Diritto Costituzionale presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università LUM di Bari.
È stato Commissario Straordinario del Cefop di Palermo, ente di formazione con oltre mille dipendenti.
È stato Commissario Liquidatore della I.R.A. Costruzioni S.p.A. in amministrazione straordinaria, carica ricoperta dal marzo 2003 al marzo 2007.
È stato componente della Commissione disciplinare della Figc (Federazione Italiana Gioco Calcio) dal 2002 al gennaio 2003; da tale ultima data, e sino al 15 Luglio 2006, è stato Giudice Unico Nazionale per lo stesso settore.
Ha svolto importanti funzioni di pubblico Amministratore: tra l’altro, è stato consigliere regionale e assessore alla Promozione Culturale della Regione Abruzzo per il Partito Liberale Italiano.
È stato Capo Gruppo del PLI al Consiglio Comunale di Pescara.
È stato vice segretario nazionale della Gioventù Liberale Italiana.
È stato membro della Direzione Nazionale e dell’Esecutivo del PLI, dove ha ricoperto l’incarico di Responsabile Nazionale degli Enti Locali.
Appassionato di tematiche sociali, la sua attività scientifica e politica si è sempre contraddistinta per intransigenti posizioni a favore della salvaguardia dei diritti civili, dello sviluppo di una cultura laica – ma non laicista – e della tutela delle liberta fondamentali del cittadino contro ogni oppressione, anche quella eventuale dello Stato.
Annovera tra i suoi maestri, con i quali si è intensamente rapportato, figure di politici illustri quali Giovanni Malagodi e il costituzionalista Aldo Bozzi.

VICE PRESIDENTE

Davide Giacalone
Vice Presidente
FacebookTwitterCV

Dal 1979 in poi, mentre continuava a crescere il numero dei tossicodipendenti, si è trovato al fianco di Vincenzo Muccioli, con il quale ha collaborato, nella battaglia contro la droga.
Dal 1980 al 1986 è stato segretario nazionale della Federazione Giovanile Repubblicana.
Dal luglio 1981 al novembre 1982 è stato Capo della Segreteria del Presidente del Consiglio dei Ministri.
Dal 1987 all’aprile 1991 è stato consigliere del Ministro delle Poste e delle Telecomunicazioni, che ha assistito nell’elaborazione dei disegni di legge per la regolamentazione del sistema radio-televisivo, per il riassetto delle telecomunicazioni e per la riforma del ministero PT, oltre che nei rapporti internazionali e nel corso delle riunioni del Consiglio dei Ministri d’Europa.
È stato consigliere d’amministrazione e membro del comitato esecutivo delle società Sip, Italcable e Telespazio. Dal 2003 al 2005 presidente del DiGi Club, associazione delle Radio digitali.
Nel 2008 riceve, dal Congresso della Repubblica di San Marino, l’incarico quale consulente per il riassetto del settore telecomunicazioni e per predisporre le necessarie riforme in quel settore.
Nel maggio del 2010 ha ricevuto l’incarico di presiedere l’Agenzia per la diffusione delle tecnologie dell’innovazione, dipendente dalla presidenza del Consiglio. Nel corso di tale attività ha avuto un grande successo “Italia degli Innovatori”, che ha permesso a molte imprese italiane di accedere al mercato cinese. Con le autorità di quel Paese, crea tre centri di scambio: tecnologia, design, e-government. Nel novembre del 2011 si è dimesso da tale incarico, suggerendo al governo di chiudere la parte improduttiva dell’Agenzia, anche eliminando le sovrapposizioni con altri enti e agenzie.
Dal 2015 è membro dell’Advisory Board di British Telecom Italia.
È autore di numerosi articoli e studi, oltre che di molti libri.

CONSIGLIERI DI AMMINISTRAZIONE

Andrea Pruiti Ciarello
Consigliere d’Amministrazione
FacebookTwitter
Gaetano Armao
Consigliere d’Amministrazione
FacebookTwitter
Federico Tedeschini
Consigliere d’Amministrazione
FacebookTwitterCV
Fabio Tomassini
Consigliere d’Amministrazione
FacebookTwitter

REVISORE DEI CONTI

Alessandra Farabullini
Revisore dei Conti

DIRETTORE GENERALE

Sergio Boccadutri
Direttore Generale
FacebookTwitter

DIRETTORE SCIENTIFICO

Corrado Ocone
Direttore Scientifico
FacebookTwitterCV

Corrado Ocone, si occupa di filosofia e teoria politica, con particolare attenzione alle tematiche del neoidealismo italiano e del pensiero liberale. Collabora a vari organi di stampa nazionali e a riviste scientifiche. È direttore del comitato scientifico della Fondazione Luigi Einaudi di Roma e membro del comitato scientifico della Fondazione Cortese di Napoli e della Fondazione Craxi.
Fra i suoi volumi: Benedetto Croce. Il liberalismo come concezione della vita (Rubbettino, 2005, poi Il Sole 24 Ore 2013); La libertà e i suoi limiti. Antologia del pensiero liberale da Filangieri a Bobbio (con Nadia Urbinati, Laterza 2006); Liberali d’Italia (con Dario Antiseri, Rubbettino, 2011); Il nuovo realismo è un populismo (con Donatella Di Cesare e Simone Regazzoni, Il Melangolo, 2013); Liberalismo senza teoria (Rubbettino, 2013); Il liberale che non c’è. Manifesto per l’Italia che vorremmo (curatore, Castelvecchi 2015); Il liberalismo nel Novecento. Da Croce a Berlin (Rubbettino, 2016); Attualità di Benedetto Croce (Castelvecchi, 2016).

COORDINATORE COMITATO SCIENTIFICO

Fabrizio Valerio Bonanni Saraceno
Coordinatore Comitato Scientifico

RESPONSABILE RELAZIONI ISTITUZIONALI

Teresa Madonia

DIRETTORE SCUOLA DI LIBERALISMO FLE

Sabato Vinci
Direttore della Scuola di Liberalismo
FacebookTwitterCV

RESPONSABILE DELLA COMUNICAZIONE SUI SOCIAL E NEW MEDIA

Marco Di Eugenio
Responsabile comunicazione social e new media
FacebookTwitterLinkedin