Mezzi di comunicazione e processo penale. Alcuni dati che fanno riflettere

L’informazione giudiziaria in Italia è stato il tema della seconda lezione della Scuola di Liberalismo FLE tenuta dall’avvocato Renato Borzone lunedì 6 marzo 2017. Come potrete vedere dalle tabelle e ascoltare dai video, i dati dimostrano – per usare le parole dell’avvocato – “una distorsione informativa spaventosa a vantaggio della descrizione, presentata come esito definitivo, delle fasi investigative”.

Borzone, inoltre, ha illustrato luci e ombre del processo penale italiano. Un racconto suggestivo e ricco di esempi che chiarisce alcune lacune della nostra giustizia.

Impronta del titolo

Fase del procedimento penale a cui si riferiscono le notizie riportate negli articoli

Impostazione del testo degli articoli analizzati

I dati sono tratti da “L’informazione giudiziaria in Italia”, a cura dell’Osservatorio sull’informazione giudiziaria dell’Unione Camere Penali Italiane

   
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •