Informativa GDPR

La Fondazione Luigi Einaudi per studi di politica, economia e storia Onlus – di seguito anche Fondazione – con sede legale in Piazzale delle Medaglie d’Oro 44, 00136 Roma, è titolare del trattamento dei dati personali.

La Fondazione raccoglie e utilizza dati personali nello svolgimento delle sue attività editoriali, previste dal suo statuto. Le informazioni trattate sono quelle riferibili a coloro i quali hanno usufruiscono dei servizi editoriali della Fondazione erogati attraverso i siti telematici ad essa riferibili (www.fondazioneluigieinaudi.it [1] – www.einaudiblog.it [2] – www.luigieinaudi.it [3] ), si sono registrati ad un evento organizzato dalla Fondazione ovvero si sono iscritti alle newsletter tramite la funzione presente sul sito istituzionale.

I dati personali raccolti (persona fisica: nome, cognome, indirizzo email – persona giuridica: denominazione azienda, ragione sociale, indirizzo,codice fiscale, telefono) sono gestiti in funzione del tipo di rapporto richiesto. I principali trattamenti che la Fondazione esercita su questi dati sono finalizzati:

a) alla gestione amministrativa e contabile di contratti che l’interessato ha in essere con il titolare per: informazione e
organizzazione di eventi culturali, inserzioni pubblicitarie non a scopo di lucro, sponsorizzazioni, prestazioni di servizi senza fini di lucro nel campo della comunicazione.

b) all’invio periodico via mail della newsletter, delle anticipazioni sulle attività editoriali di interesse;

c) alle attività di promozione di eventi, convegni seminari;

d) alle attività di indagine statistica sugli articoli selezionati durante la navigazione.

Tali indagini avvengono in forma anonima.

Tenuto conto delle finalità del trattamento come sopra illustrate, il conferimento dei dati è necessario nel caso di trattamenti alla lettera a), mentre è facoltativo negli altri casi ma, in assenza di questo, l’utente non può accedere ai servizi richiesti.
Ogni trattamento viene effettuato sia con strumenti manuali sia con procedure informatiche e in modo tale da garantire sicurezza, integrità e riservatezza. I dati possono essere trattati da soggetti terzi, che agiscono a loro volta come titolari , e che svolgono attività di trattamento indispensabili per l’attività della Fondazione.
Se l’utente che comunica i dati ha un’età inferiore ai 16 anni, il trattamento è lecito soltanto se il consenso è autorizzato dal titolare della responsabilità genitoriale. In assenza di tale autorizzazione il trattamento non può essere esercitato.

I dati personali vengono conservati per tutta la durata del loro conferimento, connessa all’assolvimento di adempimenti amministrativi e contabili (nel caso di abbonamenti cartacei/digitali o altri rapporti contrattuali) o alle attività di informazione e divulgazione​ ( per la newsletter è prevista la funzione “disiscriviti”).

Il titolare garantisce ad ogni interessato l’esercizio dei propri diritti (art. da 15 a 22 del GDPR):
l’accesso ai dati, la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento, l’opposizione, la portabilità dei dati, la revoca del consenso (la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso conferito prima della revoca), la facoltà di proporre reclamo all’autorità di controllo in caso di violazione da parte del titolare dell’esercizio dei diritti dell’interessato.
Gli utenti possono revocare il consenso in qualsiasi momento ed esercitare i propri diritti inviando una mail all’indirizzo info@fondazioneluigieinaudi.it ovvero scrivendo al titolare del trattamento.

Questa informativa è consultabile ogni qualvolta la funzione richiesta prevede un conferimento dati e un consenso al trattamento. Si può prendere visione di una informativa anche nella sezione privacy policy pubblicata sul sito www.fondazioneluigieinaudi.it [1].

COMMENTI