Immigrazione e confini

Lezione di Davide Giacalone nell’ambito della Scuola di Liberalismo 2016 – CIII edizione (17 marzo 2016)

Sono intervenuti: Enrico Morbelli (direttore della Scuola di Liberalismo della Fondazione Luigi Einaudi), Davide Giacalone (giornalista).

Sono stati discussi i seguenti argomenti: Antieuropeismo, Asilo Politico, Cittadinanza, Clandestinita’, Concorrenza, Consumi, Convenzione Ue, Criminalita’, Demografia, Diritti Civili, Diritti Umani, Diritto, Diritto Internazionale, Disoccupazione, Dublino, Economia, Einaudi, Elezioni, Espulsioni, Esteri, Euro, Europa, Evasione Fiscale, Famiglia, Finanziamenti, Fondazioni, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Guardia Costiera, Immigrazione, Imprenditori, Impresa, Industria, Informazione, Inps, Integralismo, Integrazione, Islam, Istria, Italia, Lavoro, Le Pen, Lega Nord, Liberalismo, Libia, Medio Oriente, Mediterraneo, Merkel, Milano, Movimento 5 Stelle, Occupazione, Partiti, Pensioni, Permesso Di Soggiorno, Pil, Politica, Produzione, Rifugiati, Schengen, Servizi Sociali, Spagna, Storia, Tecnologia, Territorio, Terrorismo Internazionale, Torino, Trasporti, Trieste, Tv, Ue, Usa.

La registrazione video di Radio Radicale

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche:

Ius, soli, una riforma inopportuna So bene che questa nostra terra è, da sempre, piena d’ingiustizie, nefandezze, prepotenze, violenze, e via elencando; ma so anche che le luci dell'illuminismo europeo hanno, poco a...
La scuola italiana? Un tempo ascensore sociale, oggi scivolo dissociato I bravi studenti italiani sono migliori di quanto si osi sperare. Quelli che restando indietro sono peggiori di quanto si tema. La domanda è: il diverso esito dipende dal diverso i...
Le riforme liberali Lezione di Antonio Marzano promossa nell'ambito della Scuola di Liberalismo 2016 di Roma - CIII edizione Roma, 3 marzo 2016 Sono intervenuti: Enrico Morbelli (direttore della...
Vicenda Aquarius: le responsabilità di Ong, Malta e Libia A cosa serve l'Unione europea? A giudicare dalla vicenda Aquarius, ben poco. Almeno ufficialmente, perché poi, in maniera surrettizia e di nascosto, un'influenza della Commissione ...