I vincitori delle Borse di studio su Cavour

Il Comitato Nazionale per le Celebrazioni del Bicentenario della nascita di Camillo Benso conte di Cavour ha indetto un concorso per il conferimento nell’anno 2014-2015 di tre borse di ricerca annuali su temi legati alla figura di Camillo Benso conte di Cavour.
Le tre borse sono state bandite rispettivamente dalla Fondazione Filippo Burzio di Torino, dalla Fondazione Luigi Einaudi di Roma e dall’Istituto storico italiano per l’età moderna e contemporanea  congiuntamente alla Biblioteca di Storia moderna e contemporanea.

Tra le domande pervenute, tutte meritevoli di apprezzamento, le tre distinte Commissioni giudicatrici hanno decretato i seguenti vincitori:

° Alberto Giordano
per il lavoro di ricerca su La tradizione cavouriana nella classe dirigente piemontese post-unitaria, concorso bandito dalla Fondazione Filippo Burzio

° Lorenzo Cicchi
per il lavoro di ricerca su Le idee economiche di Cavour e i loro riflessi nella storia culturale e politica dell’Italia post-unitaria, concorso bandito dalla Fondazione Luigi Einaudi di Roma

° Davide Grippa
per il lavoro di ricerca sulla Fortuna politica e storiografica del modello di stato liberale elaborato da Cavour, concorso bandito dall’Istituto storico italiano per l’età moderna e contemporanea congiuntamente alla Biblioteca di Storia moderna e contemporanea

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •