I settori economici dove c’è più corruzione

Corruzione, il 57% dei casi riguardano gli appalti pubblici. A seguire, le autorizzazioni con il 12%.
 
Tradotto, nei Paesi dove lo Stato è più presente nell’economia ed è maggiormente regolatore dell’attività economica, aumentano i casi di corruzione.
 
Ecco alcuni dati Ocse sulla base di 427 casi di corruzione internazionale, relativi al periodo 1999-2013
 
Per saperne di più, vai qui 
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche:

Lo Stato socialista che difende solo se stesso Il nostro ordinamento giuridico e le nostre prassi processuali ci consegnano uno stato socialista, anche se camuffato. Basta la cronaca per comprenderlo. Lo stupratore seriale d...
Cartelle gonfiate, come possiamo fidarci del Fisco? Molti contribuenti hanno ricevuto cartelle gonfiate, per la Tari, perché i comuni «per sbaglio» hanno calcolato la superficie tassabile due volte, prima per l'alloggio comprese le ...
La corruzione, inseparabile compagna dell’intervento pubblico La corruzione continua a essere protagonista delle cronache giudiziarie italiane. Per questo, proponiamo un estratto da Semplicemente liberale, saggio di Antonio Martino pubblicato...
Lo Stato si affidi ai cittadini e non a regioni o province "Gli americani di tutte le età, condizioni e tendenze, si associano di continuo. Non soltanto possiedono associazioni commerciali e industriali, di cui tutti fanno parte, ne hanno ...