I mali antichi delle Regioni

Origini lontane e vizi recenti nell’esplosione della spesa locale. Anche dalla Corte Costituzionale giungono vincoli difficilmente superabili per l’azione di riordino. Il Presidente della FLE Giuseppe Benedetto analizza i mali antichi delle Regioni e traccia possibili scenari sul Sole 24 Ore.

 

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche:

Pil, il governo ha sprecato l’aiuto della Bce Abbiamo sprecato tempo e occasioni. Nelle migliori condizioni, con prezzi delle materie prime bassi e spinta della Banca centrale europea, il governo non ne ha approfittato per com...
Flat tax, da liberale perché non mi convince Ridurre le tasse agli italiani, e semplificare il sistema di imposizione fiscale, mi sembrano due importanti obiettivi di politica liberale. E la cosiddetta flat tax si...
«Vorrei politici strapagati però che lavorino bene». Si alza dalla poltrona, si avvicina a un tavolo massiccio, afferra un porta-foto e me lo mostra. «È l'altarino. Ci sono tutte le tessere del mio cursus politico. La prima, quella d...
Il partito della spesa pubblica In questa fase di crescita asfittica, gli iscritti al partito della spesa aumentano. Sono, infatti, sempre più numerosi coloro che ritengono che uno Stato che spende possa essere l...