I mali antichi delle Regioni

Origini lontane e vizi recenti nell’esplosione della spesa locale. Anche dalla Corte Costituzionale giungono vincoli difficilmente superabili per l’azione di riordino. Il Presidente della FLE Giuseppe Benedetto analizza i mali antichi delle Regioni e traccia possibili scenari sul Sole 24 Ore.

 

Download (PDF, 324KB)

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche:

Se i cervelli scappano, arrivano i corrotti Non è la corruzione universitaria a far fuggire i cervelli, è l'umiliazione dei cervelli (che vadano o rimangano) a far dilagare la corruzione. Non sembri questione da poco, perché...
I mali antichi delle Regioni Il Sole 24 Ore del 29 agosto pubblica una riflessione del presidente Giuseppe Benedetto sulle Regioni, tra mali antichi e attuali. I mali antichi delle Regioni   Puoi...
Quelli che odiano denaro e mercato Piero Ostellino, da Il Giornale del 22 agosto 2013 Lorenzo Infantino ha pubblicato sul Foglio un ottimo articolo sul denaro e sulla sua funzione in un'economia di mercato second...
«Vorrei politici strapagati però che lavorino bene». Si alza dalla poltrona, si avvicina a un tavolo massiccio, afferra un porta-foto e me lo mostra. «È l'altarino. Ci sono tutte le tessere del mio cursus politico. La prima, quella d...