Euro forte e pentolame

Euro forte e pentolame

Iniziano a vedersi gli effetti della Brexit: la Bank of England ha lasciato i tassi invariati allo 0,25 per cento con decisione di 6 favorevoli e due contrari forse per cautela sulla conseguenze dei negoziati sulla Brexit che stanno sempre più complicandosi (per saperne di più clicca qui)

L’euro, al contrario, rafforza il suo valore. Perché? E soprattutto è un bene o un male?

Davide Giacalone ne parla dai microfoni di RTL. Guarda (e ascolta) il video