Della Vedova, euro e libertà economico-civili nella lezione inaugurale della SdL

Della Vedova, euro e libertà economico-civili nella lezione inaugurale della SdL

Libertà personali ed economiche declinate e coltivate non nei singoli Stati, ma in uno scenario più ampio, a partire dall’Europa. Ecco uno dei temi principali trattati da Benedetto Della Vedova in occasione della lezione inaugurale della Scuola di Liberalismo 2017 targata Fondazione Einaudi.

L’attuale Sottosegretario agli Affari Esteri ha poi sfatato alcuni totem del “fantoccio polemico” – per usare la sua stessa espressione – contro l’Unione Europea come l’euro e l‘eccessiva burocrazia e regolamentazione.

Nella sala gremita dai corsisti, presente anche Liberi Tv.

Guarda la lezione intera o i momenti salienti. 

           

Ripresa integrale di Liberi.Tv

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche:

Elvira Cerritelli "Uno dei punti di forza della Scuola di Liberalismo è sempre stato la sua connotazione internazionale. Grazie all’energia organizzativa del gruppo che ruota attorno a Enrico Morbel...
Fausto Carioti “Sarà stato l’inverno tra il 1990 e il ’91, o giù di lì. Un secolo fa, insomma. Quando dalle scale della Luiss che portano ai piani sotterranei (allora le lezioni si facevano in vi...
Florindo Rubbettino Florindo Rubbettino, 41 anni, comproprietario dell’omonima casa editrice, è stato uno studente della Scuola di Liberalismo, in anni ormai lontani. “Ho partecipato, come allievo, a ...
“Libertà e bellezza”, la lectio magistralis di Vittorio Sgarbi “Sostituire l’ideologia con la cultura è l’unico futuro per la sopravvivenza della buona politica al servizio del buongoverno”. Questa la proposta di Vittorio Sgarbi all’Open day d...