Deficit, debito pubblico e spread: facciamo chiarezza

La crisi economica degli ultimi decenni ha reso popolari alcune parole tecniche, di cui spesso non tutti hanno chiaro il significato.

In questo breve video, Davide Giacalone spiega concetto e conseguenze di quattro termini (peraltro trattati nel recente convegno con Carlo Cottarelli) ormai costantemente al centro del dibattito pubblico: deficit, debito pubblico, tassi d’interesse e spread.

Condividi
  • 84
  •  
  •  
  •  

Ti potrebbe interessare anche:

E lui non paga. Lo Stato e i (lunghi) tempi di pagamento L'Italia e i (lunghi) tempi di pagamento della PA: le conseguenze, la proposta e il confronto con gli altri Paesi europei (a cura di Davide Giacalone e Marco Di Eugenio) Italia, l...
Deficit: imposta diffusa, invisibile e “a scoppio ritardato” Così Antonio Martino definiva il deficit nel libro Semplicemente liberale (2004) Dovremmo attenderci una crescita del deficit pubblico nel tempo come strumento di finanziamento de...
Campagna elettorale ogni scherzo vale "La campagna elettorale non vuol dire rinunciare alla ragione. Non è Carnevale, ogni scherzo vale". Davide Giacalone analizza miserie di partiti e politici durante la raccolta voti...
Lettere e cartoline Non può e non deve essere una lettera della Commissione europea a mettere in crisi il governo. Neanche può essere una cartolina del governo italiano, illustrata con foto taroccate,...