Amedeo Franco

Attività in magistratura: magistrato ordinario dal 1974; giudice del tribunale civile di Milano e di quello di Roma; dal 1984 al 1995 assistente presso la Corte costituzionale dei proff. Elia e Dell’Andro ed addetto all’ufficio studi; dal 1984 all’Ufficio massimario civile della Corte di cassazione; dal 1985 al 2003 alla Direzione del CED della Cassazione; nel 1995 membro del Collegio Centrale di Garanzia Elettorale e poi dell’Ufficio Centrale Elettorale per il Parlamento europeo; dal 1994 in poi assegnato alla III sezione penale; consigliere di cassazione dal 2000; dal 2007 componente del Tribunale Superiore delle Acque Pubbliche e delle Sezioni Unite penali; membro dell’Ufficio centrale per il referendum. Nel 2015 nominato Presidente di Sezione della Corte di Cassazione.

Attività universitaria e scientifica: nel 1973 assistente incaricato di Diritto costituzionale

Univ. Macerata; nel 1974 vincitore concorso di assistente ordinario; chiamato dall’Univ. Roma; collaboratore dei proff. Sandulli, Crisafulli, Modugno e altri.

Dal 1982 al 1995 contratto integrativo di insegnamento di Teoria generale del diritto nella cattedra del prof. Modugno della facoltà di Giur. della Luiss.

Nel 1985 vincitore del concorso di professore associato di Diritto costituzionale.

Nel 1995 vincitore del concorso di professore di prima fascia di Istituzioni di Diritto pubblico.

Dal 1997 docente a contratto di Diritto costituzionale presso l’Univ. LUM-Jean Monnet.

Già membro del comitato di redazione di Giur. cost. e di Giur. it. e collaboratore della Enciclopedia del diritto e dell’Enciclopedia Giuridica Treccani.

Altre attività: nel 1981 nominato dalla Presidenza del Consiglio come esperto presso la commissione di inchiesta sulla P2; nel 1983 e nel 1988 coordinatore della sessione Diritto pubblico dei Congressi Internazionali di Informatica giuridica; nel 1989 osservatore e consulente giuridico per il Governo italiano alle elezioni in Bolivia; per nove anni giudice sportivo del tribunale nazionale di appello dell’ACI (CSAI); curatore per la Univ. LUM e per il CED della Cassazione di programmi di interscambio con la Pontificia Università Cattolica e l’Univ. «Univercidade» di Rio de Janeiro; nel 2011 coordinatore di una sessione del congresso internazionale di diritto ambientale organizzato dalla Commissione europea presso il Ministero degli esteri.

CV di Amedeo Franco

COMMENTI