Dipartimento Giustizia

 

email: info@fondazioneluigieinaudi.it

telefono: 39066865461

PRESIDENTE

Piero Tony
CV
Untitled

Magistrato dal 1969 al 2015.
Giudice Istruttore a Milano fino al 1974 (istruì tra l'altro il primo procedimento contro le BR di Curcio, Cagol +altri, con l'allora sost. Guido Galli, anni dopo assassinato all'Università degli Studi di Milano. Aveva fatto scalpore — era la prima volta — la diffusione alla Pirelli Bicocca di volantini con cui si annunciava la condanna a morte di Gallie Tony).
A Venezia Giudice Istruttore fino al 1980, in Corte d'Assise fino al 1982, al Tribunale per i Minorenni del Veneto fino al 1984 (mafia del Brenta in nuce, BR venete, sequestri di persona ad opera dei giostrai etc)
A Firenze fino al 1990 giudice del Tribunale per i Minorenni della Toscana (tra i tanti Luman Dario) , sost. Proc. Gen. presso la Corte d'Appello di Firenze fino al 1998 ( ex multis processo c/ Pacciani "mostro di Firenze"in cui chiese ed ottenne l'assoluzione — ricorso in Cassazione per il disastro della Moby Prince )
Presidente Tribunale per i minorenni della Toscana fino al 2006.
Procuratore della Repubblica di Prato fino al pensionamento.
Per vari anni componente del Comitato di Bioetica presso il Dipartimento di Fisiopatologia Clinica dell'Università degli Studi di Firenze. Vari scritti: il pamphlet "io non posso tacere" per Einaudi, articoli giuridici su quotidiani, settimanali, Foro Italiano, Guida al Diritto.
Per molti anni ha insegnato Diritto Penale e Procedura Penale presso la Scuola Sottufficiali Carabinieri di Firenze.
Fondatore e direttore per anni della sezione Minori e Famiglia di Toscana Giurisprudenza.
Presidente/Relatore in numerosi convegni sulle necessità per un processo giusto e sulla riforma della giustizia minorile.
All'Università Bocconi di Milano relatore negli Incontri sull'Etica (tra gli autorevoli relatori anche il "teologo del dubbio" Cardinale Martini) su giudizio morale, libertà e responsabilità nel procedimento penale.
Componente del Comitato Promotore dell'Unione Camere Penali per la proposta di legge costituzionale sulla separazione delle carriere dei magistrati.
Presidente del Dipartimento Giustizia della Fondazione Einaudi.

COORDINATORE

Simone Santucci
Coordinatore Dipartimento Giustizia
Giornalista, laureato in Giurisprudenza, è stato Consigliere per la Comunicazione presso il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Sempre al Ministero dello Sviluppo Economico è stato componente del Gabinetto del Ministro. Attualmente è Coordinatore del Dipartimento Giustizia della Fondazione Einaudi e Direttore della Scuola di Liberalismo FLE. Autore di "Momenti di storia della giustizia" e "Profili storici e sistematici della messa in stato d'accusa". E' stato responsabile della campagna di comunicazione del Comitato promotore per la Separazione delle carriere nella magistratura dell'Unione delle Camere Penali di cui è addetto stampa dal 2015.

COMPONENTI

Giuseppe Bozzi
Componente
Gian Domenico Caiazza
Componente
Giampiero Di Florio
Componente
Bruno Finocchiaro
Componente
Luigi Mazzella
Componente
Vincenzo "Enzo" Palumbo
Componente