Claudio Leporelli

è Professore Ordinario di Ingegneria Economico-Gestionale presso la Facoltà di Ingegneria dell’Informazione, Informatica e Statistica della Sapienza, Università di Roma.

Dal dicembre 2010 all’ottobre 2013 è stato Direttore del Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale “Antonio Ruberti”

Ha svolto attività di ricerca e consulenza su temi di economia delle telecomunicazioni per imprese, centri di ricerca e istituzioni quali:

  • la Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (indagine conoscitiva sulla trasmissione dati);
  • la Autorità per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione (rete unitaria della Pubblica Amministrazione);
  • Il Ministero delle Poste e Telecomunicazioni (riequilibrio tariffario);
  • il Centro Tecnico per la Gestione della Rete Unitaria (revisione prezzi).

Ha partecipato al gruppo di lavoro dell’Advisor del Comitato dei Ministri (CREDIOP) per il rilascio della terza e della quarta licenza per la telefonia mobile e per l’assegnazione delle licenze UMTS. Con CREDIOP ha analizzato per AGCOM la valorizzazione dello spettro UMTS. Nel 1999 è stato esperto del NARS (Ministero del Tesoro).

E’ stato rapporteur del progetto di ricerca sui servizi a banda ultra larga promosso nel 2008 dalla Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni.

E’ stato dall’aprile 2009 all’ottobre 2011, su proposta dell’AGCOM, componente dell’Organo di Vigilanza sulla Parità di Accesso di Telecom Italia.

Le sue attività di ricerca si sono caratterizzate per l’interesse all’intreccio tra problematiche ingegneristiche ed economiche.

Le tematiche affrontate riguardano:

  • Interpretazione di processi di innovazione tecnologica, organizzativa e imprenditoriale basati sulle ICT, e ruolo assunto dalle politiche pubbliche di supporto e regolamentazione;
  • Analisi della organizzazione verticale dei mercati;
  • Caratterizzazione del digital divide e delle politiche per superarlo.

COMMENTI