Alberto Pera

Presidente Dipartimento Economia

Nato nel 1949 ad Albisola Superiore (Savona), si è laureato in economia presso l’Università “La Sapienza” di Roma e in giurisprudenza presso l’Università di Macerata, conseguendo anche l’abilitazione alla professione di avvocato e un master in “science in economics” presso la London School of Economics.

Dopo un periodo come ricercatore presso la Facoltà di Economia dell’Università di Roma (1974-1978), è divenuto responsabile dell’analisi dei mercati monetari presso la Banca Nazionale del Lavoro (dal 1978 al 1979), ed è stato quindi economista presso la divisione mercati internazionali dei capitali del Fondo Monetario Internazionale (dal 1980 al 1985).

Direttore degli studi economici dell’IRI (dal 1985 al 1990, dove si è occupato tra l’altro dei temi legati alla privatizzazione delle imprese facenti capo all’IRI e della liberalizzazione dei mercati), è stato quindi consigliere del Ministero dell’Industria per le politiche industriali della concorrenza (dal 1986 al 1990, curando la stesura della prima leggeantitrust italiana); in tale periodo è stato consigliere di amministrazione di Italcable (Gruppo STET, dal 1986 al 1990) e presidente della Seleco (dal 1988 al 1990).

Dal 1987 al 1991 è stato inoltre professore titolare del corso di Economia dell’Impresa Pubblica presso l’Università Cattolica di Milano.

Primo Segretario Generale dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (dal 1990 al 2000), ha rappresentato tra l’altro la medesima Autorità alle riunioni dei direttori generali della concorrenza dei Paesi membri dell’Unione Europea.

Dal 2001 al 2014 è stato socio dello studio legale Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners, di cui ha fondato il dipartimento antitrust e regolazione, e in cui riveste la qualità di of counsel dal gennaio 2015. Consigliere di amministrazione dell’Enel dal maggio 2014.

COMMENTI